Giovedì, 13 Dicembre 2018

PREGA…..

AVE MARIA

Ave, o Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte.

Amen.

 PADRE NOSTRO

Padre nostro che sei nei cieli

sia santificato il Tuo nome

venga il Tuo Regno

sia fatta la Tua volontà

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano

rimetti a noi i nostri debiti

come noi li rimettiamo ai nostri debitori

e non ci indurre in tentazione

ma liberaci dal male

Amen.

 

 PREGA…..

AVE MARIA

Ave, o Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte.

Amen.

 PADRE NOSTRO

Padre nostro che sei nei cieli

sia santificato il Tuo nome

venga il Tuo Regno

sia fatta la Tua volontà

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano

rimetti a noi i nostri debiti

come noi li rimettiamo ai nostri debitori

e non ci indurre in tentazione

ma liberaci dal male

Amen.

GLORIA AL PADRE

Gloria al Padre

al Figlio

e allo Spirito Santo.

Come era nel principio

ora e sempre

nei secoli dei secoli.

Amen.

PRIMA DI INIZIARE L'ADORAZIONE AL SANTISSIMO LEGGI LE INDICAZIONI PER L'ADORATORE

CLICCA QUI

 ADORAZIONE IN DIRETTA

CLICCA SULLA FOTO PER INIZIARE L'ADORAZIONE AL SANTISSIMO

 

 

Azione ordinaria del demonio

L’azione ordinaria di Satana è quella alla quale siamo tutti quotidianamente sottoposti e riguarda le tentazioni di vario tipo alle quali più o meno tutti cediamo (anche se inconsciamente), per omissione nel fare il bene in una determinata circostanza o per diretta accondiscendenza alla provocazione peccaminosa che non ci da tregua (ira, sesso, maldicenza, ecc.).
Per distinguere una vera tentazione diabolica da un banale malumore quotidiano consideriamo il seguente esempio:
Prendiamo come riferimento la tentazione di ira. Se ci dovessimo fermare al semaforo rosso ed una macchina ci tampona, le nostra prima reazione sarà, generalmente, quella di arrabbiarci. In questo caso si tratta di un impulso “normale”. Supponiamo che, uscendo di casa, incontriamo la nostra vicina e all’improvviso avvertiamo un impulso di ira nei sui confronti e il desiderio di aggredirla e magari, addirittura colpirla, senza che questa ci abbia fatto nulla. Per il resto della giornata ci sentiamo irritabili, scattiamo facilmente e ci sentiamo sempre pronti a incollerirci per il più futile motivo. La tentazione di aggredire quella persona può essere stata opera di uno spirito maligno il cui scopo principale, in realtà, era di metterci in stato di malessere per tutto il giorno. Se avessimo saputo riconoscere la tentazione come opera di uno spirito cattivo, e l’avessimo trattata come tale, avremmo salvato la giornata.
Un’altra circostanza simile nella quale si può discernere l’opera del Maligno è data dalle tentazioni operate sul carattere di una persona, nella quale una tentazione sorge all’improvviso con un repentino attacco di collera pur essendo, quella persona, di carattere mite ed affabile.

 

 

 

Diosalva.net

Interventi di Padre Amorth

Il Santo Rosario un Sasso contro satana!

Recitiamolo incessantemente!

Clicca sulla foto per recitare il Santo Rosario!

Misteri Gaudiosi

Lunedi

Sabato

Misteri Dolorosi

Martedì 

Venerdi

Misteri Gloriosi

Mercoledi 

Domenica

Misteri Luminosi

Giovedi

 

Citando padre Amorth:“Durante un esorcismo attraverso la persona posseduta, satana mi ha detto:

ogni Ave Maria del Rosario, è per me una mazzata in testa.

Se i cristiani conoscessero la potenza del Rosario per me sarebbe finita!”.

Pregate il Santo Rosario!